Regione, Centristi fuori dalla Giunta, Crocetta: “Non è colpa mia”

Redazione

Regione

Regione, Centristi fuori dalla Giunta, Crocetta: “Non è colpa mia”

Regione, Centristi fuori dalla Giunta, Crocetta: “Non è colpa mia”
16 Giugno 2017 - 11:21

I Centristi escono dalla Giunta guidata da Rosario Crocetta. A comunicarlo con una nota ufficiale è il partito. “I Centristi – si legge – ritengono che Rosario Crocetta non possa essere ricandidato alla presidenza della Regione e, pertanto, appare corretto nei suoi confronti e nei confronti dei siciliani non continuare l’esperienza di un governo presieduto da chi non potrà guidarci nella prossima campagna elettorale”.

I centristi di D’Alia invitano così “gli assessori regionali a dimettersi e invitano il segretario regionale Adriano Frinchi e il capogruppo all’Ars Marco Forzese ad avviare, dalla prossima settimana, le consultazioni con il Partito democratico per fissare i punti del programma della prossima legislatura e individuare il prossimo candidato governatore della Regione”.

L’addio dei Centristi arriva dopo lo scontro tra Pistorio e il governatore Crocetta. “Troppo gravi” le parole pronunciate dal responsabile delle Infrastrutture e intercettate dagli inquirenti nell’ambito dell’inchiesta “Mare Monstrum”. Da Pistorio parole pesanti contro Crocetta. Quest’ultimo, per tutta risposta, lo ha definito “omofobo e traditore politico” e lo ha invitato a rimettere il mandato. Invito al momento respinto.

“Sinceramente non è colpa mia – ha detto il governatore Rosario Crocetta – Io sono sempre stato leale con loro. Evidentemente la questione è nata dalle intercettazioni e dai comportamenti di Pistorio ma lui era ormai incompatibile con me. Con D’Alia e Raciti eravamo rimasti che ci saremmo visti. Aspetto che mi comunichino ufficialmente le loro decisioni. Mi incontrerò con loro e vedremo se si può andare avanti insieme. Io di sicuro vado avanti”.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it