“Gran Fondo Nibali”, ancora un successo per Filippo Noto

Simone Marchese

Cronaca

“Gran Fondo Nibali”, ancora un successo per Filippo Noto
Cinquecento i partecipanti provenienti da diverse nazioni. Tra i grandi del ciclismo, l'atleta monrealese ha conquistato anche il quarto posto assoluto

“Gran Fondo Nibali”, ancora un successo per Filippo Noto

19 Settembre 2016 - 18:03

Ancora spettacolo su due ruote alla “Gran Fondo Nibali” che si è tenuta durante questo fine settimana a Milazzo. La manifestazione non competitiva, organizzata proprio dal campione siciliano Vincenzo Nibali e giunta alla sua seconda edizione, ha come obiettivo la raccolta fondi da destinare alla ricerca scientifica contro alcune malattie neuro degenerative. Cinquecento partecipanti provenienti da diverse nazioni, si sono dati appuntamento sul tracciato di circa 155 chilometri tra Milazzo e Messina.

filippo-noto-vincenzo-nibaliFra loro non poteva mancare il monrealese Filippo Noto, che si è confrontato con i grandi nomi del ciclismo, come Agnoli, Caruso, Astanna e lo stesso Nibali, reduce da un brutto incidente che lo ha costretto al ritiro alle Olimpiadi di Rio. Filippo Noto non ha perso occasione di dimostrare le proprie capacità portando a casa un 1° posto di categoria, ed un 4° posto assoluto. Ad aggiudicarsi la gara Vincenzo Elettrico, che ha tagliato il traguardo davanti a Pizzo e Rugolo.

Fin dai primi metri Noto, ha cercato di imporre il suo passo, ma è stato raggiunto dagli avversari a pochi chilometri dall’arrivo, che tuttavia ne hanno garantito il primo podio di categoria.

Altre due gare attendono adesso l’atleta monrealese del Team Lombardo Corse, prima della chiusura della stagione: il 25 settembre alla manifestazione internazionale Etna Marathon ed il 2 ottobre alla Gran Fondo Marineo.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it