Palermo, è scomparsa dopo essere uscita di casa, in ansia la famiglia di Antonella Avona

Redazione

Palermo

Palermo, è scomparsa dopo essere uscita di casa, in ansia la famiglia di Antonella Avona
La donna soffre di crisi depressive

Palermo, è scomparsa dopo essere uscita di casa, in ansia la famiglia di Antonella Avona

18 Gennaio 2016 - 00:00

Antonella Avona, 57 anni, abita in via Val di Mazara con il marito e la figlia, è scomparsa da casa dall'alba di ieri. I familiari hanno presentato denuncia alla polizia. "Mia moglie – racconta a Palermo Today il marito Michele Sanfilippo – non sta bene. Soffre di crisi depressive ed è anche affetta da una malattia del sangue. Domenica il suo stato d'animo ha iniziato a peggiorare, lunedì mattina si è alzata molto presto ed è uscita senza avvisare. Da allora non abbiamo sue notizie. Io non mi sono accorto che si era alzata così presto. Mia figlia Simona l'ha incrociata per il corridoio, ma non ha intuito le sue intenzioni". La donna ha lasciato a casa il telefono cellulare e il portafogli. Ha portato con sè solo un blister con delle compresse. "Sono farmaci – spiega il marito – che prende solo se ne sente l'esigenza. Ha lasciato a casa anche i gioielli che indossa solitamente. Si è allontana con l'auto, una Nissan Micra color giallo crema targata CM649KA. Non si è mai allontanata volontariamente da casa, adesso temiamo per la sua incolumità". "L'abbiamo cercata – dice il marito  – in tutta la zona, siamo andati anche a chiedere in ospedale. Ma nulla. In estate passiamo un periodo di villeggiatura a Porto Palo di Menfi e siamo andati anche lì. Di lei nessuna traccia. L'abbiamo cercata anche in un agriturismo in cui ha trascorso dei momenti sereni, ma è chiuso. Siamo molto angosciati. Chiunque veda lei o l'auto la segnali immediatamente alla polizia".

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it