Rotaract Palermo sud e Dipartimento di Scienze Agroalimentari: insieme per la valle dello Jato

Redazione

Eventi - L'iniziativa

Rotaract Palermo sud e Dipartimento di Scienze Agroalimentari: insieme per la valle dello Jato
Per sensibilizzare e formare i consumatori e nello stesso tempo, per far conoscere nuovi territori

24 Febbraio 2021 - 16:46

Rotaract Palermo sud ed il corso di laurea in Scienze e Tecnologie Agroalimentari – dipartimento Saaf Dell’Università di Palermo, insieme in perfetta sintonia, per sensibilizzare e formare i consumatori e, nello stesso tempo, per far conoscere nuovi territori e contemporaneamente provare a promuovere la Valle dello Jato. Albert Einstein diceva che “se vuoi una vita felice devi dedicarla ad un obiettivo, non a delle persone o a delle cose”. La sensibilizzazione continua e senza sosta, la formazione dei consumatori, assieme alla promozione fattiva dei territori deve diventare un obiettivo.

“Nella qualità di presidente del Rotaract Palermo sud – afferma Domenico Ferruggia – in nome e per conto di tutti i soci, voglio ringraziare il professore Nicola Francesca per aver accolto la nostra proposta. Il Rotaract Palermo sud, farà si che questo evento sia l’inizio di un lungo percorso di collaborazione all’insegna della cultura e della formazione affinché giovani e meno giovani possano avere contezza di ciò che è il “pianeta vino” e cosa ci sta dietro una bottiglia, dalla scelta del sito d’impianto di un vigneto, alla scelta varietale, ai sistemi di allevamento, di vendemmia, di vinificazione attraverso le tecnologie sia italiane che francesi, cilene o australiane. Non da meno sono le scelte legate al packaging e al marketing e l’approccio ai mercati internazionali”.

“Il mio impegno e quello dell’Associazione – conclude Ferruggia – è quello di promuovere il territorio e mettere in luce tutte le sue potenzialità cercando di coinvolgere un pubblico sempre più ampio, che sappia capire e farne verbo. Il disegno dell’artista Stefano Lo Voi mi ha emozionato perché credo abbia colto, con assoluta certezza, che viviamo nel posto più bello del mondo ed è per tanto che dedico parte della mia vita e le mie energie affinché la conoscenza sia di tutti”.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it