Screening di massa per il coronavirus, “il sindaco lo faccia nelle frazioni”

Redazione

Cronaca - Emergenza coronavirus

Screening di massa per il coronavirus, “il sindaco lo faccia nelle frazioni”
La richiesta del consigliere Antonella Giuliano dopo ii sospetti casi di positività al Covid-19 scoperti nella frazione monrealese di Grisì

Screening di massa per il coronavirus, “il sindaco lo faccia nelle frazioni”

05 Gennaio 2021 - 12:33

“A seguito dello svilupparsi di nuovi casi di contagio, e in vista dell’imminente apertura delle scuole, ritengo sia opportuno e necessario avviare una campagna attiva di monitoraggio del Coronavirus, attraverso uno screenining di massa, già fatto su Monreale centro ma che coinvolga, stavolta, anche le frazioni del territorio, soprattutto le più distanti da Monreale, rimaste escluse dalle ultime azioni di monitoraggio”. Così dichiara il consigliere comunale Antonella Giuliano, nel commentare la notizia di alcuni contagiati al coronavirus nella frazione di Grisì.

“È importante per i nostri ragazzi e per le loro famiglie, poter tornare a scuola serenamente e soprattutto è necessario permettere a chiunque ne abbia la volontà di poter effettuare il tampone in via del tutto gratuita così da contribuire, attraverso il controllo preventivo mediante test rapidi, il diffondersi del Covid-19 – prosegue la Giuliano – Chiedo, pertanto, al sindaco, di attivare tutti i canali necessari volti a programmare tale campagna di monitoraggio in tempo utile, la prevenzione è la migliore arma a nostra disposizione, almeno finché non si arrivi a una buona percentuale di vaccinazioni”.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it