Pulire i terreni e coltivare l’orto: a breve si potrà anche a Monreale

Redazione

Cronaca - Emergenza coronavirus

Pulire i terreni e coltivare l’orto: a breve si potrà anche a Monreale
Il sindaco ha avviato una interlocuzione con il presidente della Regione Siciliana al fine di consentire la coltivazione degli orti

Pulire i terreni e coltivare l’orto: a breve si potrà anche a Monreale

17 Aprile 2020 - 22:01

Il primo è stato il sindaco di Castelbuono Mario Cicero che stamattina ha pubblicato l’ordinanza (leggi questo articolo). Ora ci prova anche il sindaco di Monreale Alberto Arcidiacono. Che, insieme all’assessore Nicolò Taibi,  hanno dato mandato al comandante della Polizia Municipale Luigi Marulli di predisporre in tempi brevissimi l’ordinanza sindacale diretta ai cittadini proprietari di terreni per la pulizia e la estirpazione di sterpaglie e cespugli nonché al taglio di siepi, di vegetazione e di rami che si protendono sui cigli delle strade.

Tutto quanto  è ritenuto necessario per il rispetto dell’igiene, la sanità e l’incolumità pubblica. Le sterpaglie o la vegetazione secca presente in genere in prossimità di strade o di fabbricati e impianti possono provocare incendi pericolosi. Soprattutto adesso che stiamo andando verso l’estate. A tal proposito il sindaco Arcidiacono ha avviato una interlocuzione con il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci al fine di consentire la coltivazione degli orti anche a soggetti che non sono imprenditori agricoli, con una modifica alle limitazioni previste dall’ultimo Dpcm su Covid 19, in particolare sul divieto di esercizio nelle aree rurali non professionali.

“La nostra zona – ha dichiarato il primo cittadino – ha una forte vocazione agricola e sono tante le famiglie che possiedono terreni coltivati ad orti e frutteti, che oltre a produrre ortaggi e frutta per sostentamento familiare, rappresentano anche una importante fonte di  reddito. Inoltre, l’utilizzo di questi prodotti permetterebbe, di evitare le file nelle attività commerciali e l’abbandono  di tradizioni agricole e più generalmente il rischio incendi e altre gravi emergenze ambientali”.

Altre notizie su monrealepress

Un commento a “Pulire i terreni e coltivare l’orto: a breve si potrà anche a Monreale”

  1. Alessandro ha detto:

    I sindaci non possono emettere ordinanze in tal senso, viene chiarito in questa circolare della protezione civile siciliana http://www.provincia.siracusa.it/public/coronavirus/Circolare_5_09042020.pdf

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it