Riempiono i carrelli ma non vogliono pagare la spesa: caos alla Lidl

Redazione

Palermo - Emergenza Coronavirus

Riempiono i carrelli ma non vogliono pagare la spesa: caos alla Lidl
É stato necessario l'intervento di poliziotti e carabinieri per riportare la calma dentro il negozio

Riempiono i carrelli ma non vogliono pagare la spesa: caos alla Lidl

26 Marzo 2020 - 18:46

Hanno riempito i carrelli e poi hanno tentato di uscire senza pagare la spesa appena fatta. Momenti di tensione nel pomeriggio in un supermercato Lidl in viale Regione siciliana a Palermo. Mentre fuori i clienti in fila aspettavano il proprio turno per entrare, all’interno dell’esercizio commerciale si è scatenato il parapiglia. Una ventina di persone, infatti, avrebbero cercato tra gli scaffali la merce desiderata, l’avrebbero messa dentro il carrello, ma una volta arrivati alle casse avrebbero cercato di uscire senza pagare. “Non abbiamo soldi”, avrebbero risposto al personale del supermercato. A quel punto è scoppiato il caos ed è stato necessario l’intervento di poliziotti e carabinieri per riportare la calma dentro il negozio.

Altre notizie su monrealepress

Un commento a “Riempiono i carrelli ma non vogliono pagare la spesa: caos alla Lidl”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it