I bambini della materna di Pioppo scoprono la tradizione delle “caldarroste”

Redazione

Cronaca - L'iniziativa

I bambini della materna di Pioppo scoprono la tradizione delle “caldarroste”
Grazie alla presenza di un "castagnaro", i bambini hanno potuto osservare come le castagne si trasformano in caldarroste

I bambini della materna di Pioppo scoprono la tradizione delle “caldarroste”

25 Ottobre 2019 - 16:59

Le insegnanti della scuola infanzia di Pioppo, alla presenza del dirigente scolastico Patrizia Roccamatisi, hanno organizzato un simpatico momento di aggregazione e condivisione, coinvolgendo tutti i bambini nella festa delle caldarroste. Un’attività organizzata per far conoscere e sperimentare ai piccoli un frutto rappresentativo della stagione autunnale: la castagna.

Nel terrazzo del plesso Palazzo Ciolino della scuola “Margherita di Navarra”, grazie alla presenza di un “castagnaro“, i bambini hanno potuto osservare come le castagne si trasformano in caldarroste, apprezzandone il buon profumo e il gusto particolare. Alla fine ciascun bambino ha portato a casa il classico “coppo” di caldarroste, in ricordo di una giornata che è stata occasione per trasmettere i valori delle tradizioni locali e anche la possibilità di fare nuove scoperte e conoscenze, confermando che l’esperienza diretta è la strategia migliore per un apprendimento efficace e duraturo. La dirigente scolastica Patrizia Roccamatisi ha definito l’iniziativa “entusiasmante in quanto ha educato e allo stesso tempo divertito i piccoli allievi confermando ancora una volta che la riuscita dell’evento è da attribuire alla sinergia tra insegnanti, genitori e collaboratori che hanno contribuito tutti per la buona riuscita della giornata”.

Altre notizie su monrealepress

Un commento a “I bambini della materna di Pioppo scoprono la tradizione delle “caldarroste””

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it