Obiettivo scuole pulite: il comune mette a disposizione operai per gli interventi

Redazione

Cronaca - Monreale

Obiettivo scuole pulite: il comune mette a disposizione operai per gli interventi
Una valanga di proteste era arrivata all'assessore comunale all'istruzione Rosanna Giannetto

Obiettivo scuole pulite: il comune mette a disposizione operai per gli interventi

17 Settembre 2019 - 09:08

Una valanga di proteste era arrivata all’assessore comunale alla Pubblica Istruzione Rosanna Giannetto. Le mamme avevano denunciato all’assessore le pessime condizioni in cui avevano ritrovato i locali del comprensivo di fondo Pasqualino ad Aquino. L’assessore, dunque, si è attivata per organizzare un intervento. “Abbiamo ripulito i locali – dice la Giannetto – Grazie alla sinergia fra Comune e scuola è stato possibile risolvere un problema che tanto aveva preoccupato le famiglie dei bambini”.

I lavori di pulizia interna dei locali non sono di competenza del comune. “Nonostante questo – spiega l’assessore – siamo intervenuti mettendo a disposizione della scuola alcune unità operative di personale per superare il problema. Non potevamo permettere che l’anno scolastico partisse con insopportabili disagi. E così continueremo a comportarci laddove si dovessero verificare altre carenze”.

Infine, l’assessore Giannetto si mostra soddisfatta per i risultati raggiunti: “Abbiamo cercato di garantire un corretto avvio dell’anno scolastico in tutte le scuole di nostra competenza. Il merito è di un lavoro corale di tecnici, operai ed uffici che hanno fatto l’impossibile pur di rispettare i nostri doveri. Ciò, nonostante, l’accorpamento di alcuni plessi, i tardivi inserimenti dei nuovi dirigenti scolastici e il ridotto numero di collaboratori scolastici, hanno provocato problemi spesso di difficile soluzione. Con il sindaco Alberto Arcidiacono, sin dai primi giorni del mese di giugno, prima ancora che si ultimasse l’anno scolastico, abbiamo voluto pianificare gli interventi per non giungere impreparati. Per tale motivo abbiamo consultato e incontrato i vari dirigenti scolastici per raccogliere le loro segnalazioni circa le criticità. Quindi, si è proceduto con le scerbature, le disinfestazioni, le manutenzioni, la fornitura di qualche dell’arredo e il rifacimento delle strisce pedonali. E per questo ringrazio i colleghi assessori Geppino Pupella e Nicolò Taibi. Resta qualche altro intervento da realizzare, a causa delle immancabili lentezze burocratiche. Tuttavia, credo di poter esprimere complessivamente soddisfazione”. Proprio nel comprensivo di fondo Pasqualino, sono previsti nei prossimi giorni alcuni interventi per le classi delle elementari e delle medie.

Altre notizie su monrealepress

2 commenti a “Obiettivo scuole pulite: il comune mette a disposizione operai per gli interventi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it