Da Palermo a New York con il gommone: l’impresa del “signore degli oceani”

Giorgio Vaiana

Cronaca - L'impresa

Da Palermo a New York con il gommone: l’impresa del “signore degli oceani”
Torna in mare il "capitano" dunque che sfiderà i ghiacci dell'Islanda e della Groenlandia

Da Palermo a New York con il gommone: l’impresa del “signore degli oceani”

30 Maggio 2019 - 12:12

Settemila miglia a bordo di un gommone di serie. Il monrealese Sergio Davì ne ha pensata un’altra. E partirà il prossimo 21 giugno, alle ore 12 da Palermo, in direzione New York. Torna in mare il “capitano” dunque che sfiderà i ghiacci dell’Islanda e della Groenlandia, le insidie dell’Oceano fino ad arrivare negli Stati Uniti.

Dopo Amsterdam, Capo Nord, Rio de Janeiro e Recife, per Davì è di nuovo avventura. La sua Ice Rib Challenge, secondo le stime, durerà circa 70 giorni, con tappe da 600, 700 miglia marine con tappe a Maiorca, Gibilterra, Cascais, Vigo, Ribadeo, Brest, Newlyn, Dun Laoghaire, Belfast, Lochboisdale, Torshavn, Reykjavik, Qaqortoq, St. Anthony, Halifax, Clark’s Harbour, Boston, Stonington e New York.

Per il comandante Davì, la traversata potrebbe diventare un record: mai nessuno, fino ad oggi, infatti, ha mai compiuto il tragitto dall’Italia al Nord America in gommone. Ma il progetto di Davì, ha anche una finalità scientifica. Infatti il comandante preleverà da alcuni posti già concordati, alcuni campioni di acqua per analizzare la presenza di micro-particelle di plastica.

“Dopo il Brasile – spiega il comandante – è una storia che continua, una traversata molto dura. Ho deciso di andare in Nord America, sfidando il mare e le condizioni meteo difficili di Islanda e Groenlandia, dove le finestre di bel tempo sono davvero brevissime”.

Il gommone è un Nuova Jolly Prince 38 cc, di 11,30 metri, allestito per la navigazione oceanica d’avventura. Ha due motori fuoribordo benzina Suzuki DF350A. Nel percorso, di quasi 6.700 miglia nautiche, il gommone consumerà circa 19 mila litri di carburante. La navigazione durerà circa 500, 600 ore e sono previste, come detto, da 24 a 30 tappe, a seconda delle condizioni meteo e delle difficoltà tecniche che si potranno verificare.

E’ possibile seguire l’impresa di Sergio con l’App “Sergio Davì adventure” e sul sito Ciuri Ciuri Mare.

Altre notizie su monrealepress

Un commento a “Da Palermo a New York con il gommone: l’impresa del “signore degli oceani””

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it