I fasti del regno normanno di Sicilia: torna “Nel segno di Guglielmo”

Redazione

Eventi - Monreale

I fasti del regno normanno di Sicilia: torna “Nel segno di Guglielmo”
Organizzata dall'associazione monrealese Tema

I fasti del regno normanno di Sicilia: torna “Nel segno di Guglielmo”

20 Maggio 2019 - 10:45

Torna la rievocazione storica “Nel segno di Guglielmo“, organizzata dall’associazione monrealese Tema. La manifestazione, come ogni anno mette in scena i fasti del regno normanno di Sicilia sotto la guida di re Guglielmo II d’Altavilla detto ”Il buono” che ha lasciato in nostra eredità una delle chiese più belle al mondo: il Duomo, dedicato dallo stesso Guglielmo alla Madre Celeste, uno scrigno di mosaico donato nel 1176 ai monaci benedettini di Cava de’ Tirreni fatti arrivare appositamente per la conduzione e la custodia del Duomo, di tutte le costruzioni e le tenute annesse.

Il via al Corteo Storico in costumi d’epoca domenica 9 giugno 2019 alle ore 10. La rievocazione storica sfilerà da piazza Vittorio Emanuele, passando per via Pietro Novelli per tornare in piazza Guglielmo II intorno alle 13. Quest’anno prenderanno parte al corteo anche i ragazzi della scuola Antonio Veneziano e l’associazione “I tamburi di Aspra”. Il corteo sarà accompagnato dalla carrozza storica e dai cavalieri delle Guardie Ambientali d’Italia della sezione di Pioppo, e dai tamburi dei Giovani del Castello di Vicari.

L’associazione molto attiva nel territorio è costituita da più elementi che operano e si impegnano in numerose iniziative culturali quali: Cortei storici, presepi viventi, mostre, fiere, spettacoli teatrali, commedie, musical, letture e tanto altro.

“Il Corteo – spiegano dall’associazione – è la rappresentazione fedele, in costumi d’epoca, degli avvenimenti realmente accaduti all’ora sesta (mezzogiorno) del 15 agosto 1176, quando cioè Guglielmo II detto il Buono donò a Maria Santissima madre di Cristo la Cattedrale di Monreale, prezioso “tempio” che aveva fatto erigere in suo onore”.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it