Monreale, nuovo crollo nel Belvedere: si rischia il disastro

Redazione

Cronaca

Monreale, nuovo crollo nel Belvedere: si rischia il disastro

Monreale, nuovo crollo nel Belvedere: si rischia il disastro
21 Gennaio 2019 - 10:22

Si aggrava la situazione dello smottamento del muro di contenimento del Belvedere. L’ultimo era stato registrato nel novembre del 2018, adesso la situazione è davvero drammatica. A causare l’ennesimo smottamento sono state probabilmente le piogge delle ultime settimane. Si nota subito un vuoto in una parte della zona chiusa al pubblico. Dal marzo 2011 la villa comunale si trova in uno stato di fruibilità ridotta proprio a seguito del crollo di un muro e del cedimento del cordolo prospicente la balconata del Belvedere, dove è stata creata una zona delimitata da una rete metallica che impedisce ai visitatori di avvicinarsi all’area pericolante.

Una situazione che rischia di cancellare anche il lavoro fatto da tutti i volontari del gruppo SiAmo Monreale che si sono adoperati per far riaprire una parte dell’area pericolante e che, hanno speso soldi e tempo per ridare all’unica area verde della città quel decoro che manca ormai da una decina di anni. Della situazione si erano interessati anche diversi esponenti politici, Tonino Russo in testa. Adesso non c’è più tempo da perdere, bisogna intervenire subito, anche se al momento nessun intervento importante è stato annunciato.

crollo-villa1 crollo-villa2 crollo-villa3 crollo-villa4 crollo-villa5 crollo-villa6 crollo-villa7

Altre notizie su monrealepress

Un commento a “Monreale, nuovo crollo nel Belvedere: si rischia il disastro”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it