Perdere peso in tempi brevi: pratiche e consigli utili

Redazione

Rubriche

Perdere peso in tempi brevi: pratiche e consigli utili

Perdere peso in tempi brevi: pratiche e consigli utili
25 Luglio 2018 - 09:30

Un obiettivo che tantissime persone cercano di perseguire (spesso, c’è da dire, senza successo) è quello di perdere peso in tempi abbastanza brevi. Solitamente l‘intenzione è quella di arrivare all’estate in perfetta forma, eliminando quello strato adiposo che copre la zona addominale per gli uomini o, per le donne, la cellulite e l’eccesso di grasso spesso localizzato su fianchi e gambe.

Come fare a raggiungere questi obiettivi? Indubbiamente la strada non è facile, a maggior ragione se si inizia un percorso fisico a pochi mesi (o addirittura poche settimane) dall’estate. È bene premettere, a questo proposito, che il dimagrimento ultra rapido, quello che promette di raggiungere il proprio peso-forma nel giro di pochissimo tempo, non esiste. Esistono però una serie di rimedi ed azioni che, se messe in atto con la giusta metodicità, permettono di vedere l’obiettivo sempre più vicino col passare del tempo.

I dogmi da attuare per tornare in forma sono fondamentalmente due e sono arcinoti: dieta sana ed allenamento costante. Da essi non si scappa, e solo sulla base di essi è possibile poi aggiungere altri piccoli accorgimenti per provare ad ottimizzare al meglio i risultati. Uno di questi, ad esempio, può essere quello di bere un bicchiere di acqua tiepida col limone al mattino, appena svegli ed ancora a digiuno. Non farà miracoli, ma aiuterà il corpo a rimanere depurato e a favorire il dimagrimento anche grazie agli innumerevoli benefici portati dal limone.

Altro possibile rimedio è quello di consumare abitualmente determinati cibi che, per differenti motivi, possono favorire il dimagrimento: non necessariamente perché possiedono delle proprietà dimagranti, come ad esempio ha il limone citato poc’anzi,alimento ricco di vitamina C che aiuta a combattere la cellulite e a stimolare la digestione bruciando grassi in eccesso. I suddetti alimenti, infatti, sono semplicemente poco calorici e quindi consumabili anche in grandi quantità in modo da saziare senza far ingrassare. Tra di essi troviamo ad esempio gli asparagi, il riso, gli spinaci, i pomodori e i cavolfiori, tutti cibi perfetti da inserire in una dieta ipocalorica al fine di dimagrire.

Infine, è possibile anche coadiuvare il proprio percorso di dimagrimento con l’utilizzo di prodotti naturali per perdere peso: essi, infatti, non sono sostitutivi della dieta sana o dell’allenamento costante (per il quale, tra l’altro, sarebbe preferibile la scelta anaerobica, ovvero l’allenamento con i pesi, rispetto a quella aerobica, ovvero corsa e camminata), ma possono essere un supporto ulteriore per il raggiungimento dei propri obiettivi.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it