Dallo Street Food alla Via dei Librai: nel weekend in 600 mila a Palermo

Redazione

Palermo

Dallo Street Food alla Via dei Librai: nel weekend in 600 mila a Palermo

di Redazione 
Dallo Street Food alla Via dei Librai: nel weekend in 600 mila a Palermo

Sono state complessivamente circa 250 mila le persone che hanno partecipato tra sabato e domenica alle varie manifestazioni organizzate in città. Fra eventi culturali ai Cantieri della Zisa e al Cassaro, lo Street Food Festival e la chiusura alle auto del Parco della Favorita, tante zone della città hanno infatti ospitato manifestazioni ed iniziative che hanno riempito le strade, aiutate anche dal bel tempo.

“Il punto d’unione fra tutte queste manifestazioni – afferma il Sindaco Leoluca Orlando – è stato quello della condivisione e della collaborazione. Nessuna di queste manifestazioni si sarebbe potuta svolgere se non vi fossero stati decine di privati cittadini ed associazioni che le avessero promosse e vi avessero collaborato. Nessuna di queste manifestazioni si sarebbe potuta svolgere senza il coinvolgimento, il supporto ed il contributo dell’Amministrazione comunale, così come il supporto fondamentale delle forze dell’ordine, della polizia municipale e di tantissimi volontari che hanno assicurato che tutto si svolgesse con serenità, regolarità ed in modo efficiente. Abbiamo ancora una volta avuto prova del fatto che solo mettendo insieme le forze si raggiungono risultati di eccellenza che stanno rilanciando Palermo, facendone ri-scoprire le bellezze a migliaia di turisti ma anche a decine di migliaia di nostri concittadini”.

I numeri delle manifestazioni che hanno interessato la città confermano infatti la crescente risposta di cittadini e turisti. Il Festival dello Street Food ha fatto registrare complessivamente circa 600.000 presenze, di cui tantissime ovviamente nel fine settimana, animando di vita, sapori, odori e commercio la via Roma. “Una manifestazione – ha scherzato il Sindaco – il cui successo di pubblico e commerciale è dimostrato dal fatto che qualcuno ha provato a falsificarne i biglietti.”

Sempre in centro, “La via dei librai” ha portato decine di migliaia di persone lungo il Cassaro, in una splendida cornice di arte e cultura. La manifestazione, organizzata dall’Associazione “Cassaro Alto” ha visto la presenza di oltre 70.000 visitatori, “dimostrando – ha detto il Sindaco – che la Cultura è uno dei motori della rinascita sociale ed economica della nostra città.”

Alla Zisa, insieme alle attività proposte da Amnesty International sul tema dei diritti umani, l’installazione “Odyssey” di Ai Weiwei ha aperto i battenti ai visitatori, registrando già nei primi giorni numerossisime presenze “e confermando – ha detto Orlando – che Palermo sa unire la cultura e l’impegno, l’accoglienza dei turisti e quella dei migranti, perché tutti parte di una unica visione della città e del suo futuro”.

La “Domenica Favorita” ha visto il terzo appuntamento con la “chiusura alle auto e l’apertura ai cittadini” del parco, con oltre 20.000 palermitani e turisti che hanno potuto sperimentare decine di attività sportive, ricreative, culturali accompagnati da una colorata mongolfiera che ha permesso di osservare dall’alto le bellezze del polmone verde cittadino. Infine, la città ha anche ospitato l’avvio del campionato mondiale studentesco di orietereeng con la partecipazione di oltre mille tra ragazze e ragazzi provenienti da tutto il mondo che da piazza Marina
si sono mossi in corteo fino a piazza del Parlamento dove si è svolta la cerimonia di inaugurazione dei campionati di fronte ad oltre tre mila persone.

“Una partecipazione di palermitani e di turisti – ha commentato il sindaco Leoluca Orlando – che conferma come in questa città è ormai inarrestabile il cambio culturale e la nuova visione di territorio su cui lavoriamo da anni. I palermitani continuano a manifestare apprezzamento per la riscoperta delle nostre bellezze, riscoperte e vivibili come non erano da anni.”

via-roma-turismo via-roma-turismo-movida

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Altre notizie su monrealepress

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it