Non a norma e pericolosi: Gdf sequestra oltre 39mila prodotti elettrici

Redazione

Palermo - In via Lincoln

Non a norma e pericolosi: Gdf sequestra oltre 39mila prodotti elettrici
Oltre al sequestro amministrativo della merce, l'uomo adesso rischia una sanzione pecuniaria fino a 60 mila euro

08 Giugno 2021 - 08:43

In vendita nel negozio luci led, cavetti elettrici e cavetti audio e video e altro materiale elettronico non a norma e pericoloso. É quanto sequestrato dai finanzieri del 2° Nucleo Operativo Metropolitano del Gruppo di Palermo, nell’ambito dall’intensificazione del controllo economico del territorio disposta dal Comando Provinciale di Palermo in materia di sicurezza dei prodotti.

In particolare le “Fiamme Gialle”, durante un controllo presso un negozio di elettronica in via Lincoln gestito da un soggetto di etnia cinese, hanno sequestrato oltre 39 mila prodotti di materiale elettrico risultati sprovvisti del marchio Ce e non riportanti alcuna indicazione in lingua italiana né le ulteriori indicazioni minime (produttore, importatore, luogo d’origine, particolari istruzioni e precauzioni per l’utilizzo) previste dal Codice del Consumo. Pertanto i militari hanno sottoposto a sequestro amministrativo la merce e segnalato il titolare dell’attività (Z.L. trentenne di origine cinese) alla locale Camera di Commercio ai sensi del Codice del Consumo che prevede, oltre al sequestro amministrativo della merce, l’irrogazione di una sanzione pecuniaria fino a 60 mila euro.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it