Carabinieri interrompono rave party sulla spiaggia dell’Arenella

Redazione

Palermo - Sanzioni per 2.800 euro

Carabinieri interrompono rave party sulla spiaggia dell’Arenella
A rovinare la festa sono stati i carabinieri il cui intervento ha scatenato il fuggi fuggi di un centinaio di ragazzi

03 Aprile 2021 - 15:07

Un party in piena zona rossa, organizzato sulla spiaggia dell’Arenella, a Palermo, a pochi passi dalla discoteca Il Moro, chiusa definitivamente nel 2018,nel complesso dell’ex Chimica Arenella. A rovinare la festa sono stati i carabinieri il cui intervento ha scatenato il fuggi fuggi di un centinaio di ragazzi. I militari sono riusciti ad identificare e sottoporre a controllo solo 7 giovani, studenti universitari, che sono stati sanzionati per un totale di 2.800 euro in base alla normativa anti Covid.

Altre notizie su monrealepress

Un commento a “Carabinieri interrompono rave party sulla spiaggia dell’Arenella”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it