ZONA ROSSA (ma non troppo)…

Redazione

Cronaca - In città

ZONA ROSSA (ma non troppo)…
Un "sali e scendi" di divieti che non aiuta certo il cittadino a comprendere appieno le disposizioni

ZONA ROSSA (ma non troppo)…

24 Dicembre 2020 - 17:55

Oggi vigilia di Natale e secondo le disposizioni del Governo inizia la “zona rossa”. Un lockdown a tempo che molti non hanno compreso. Stamattina, non solo a Monreale, ma anche a Palermo, negozi aperti e tante persone per strada. Soprattutto, e stiamo parlando del capoluogo, mercati storici presi d’assalto e file interminabili. Anche a Monreale tante persone per strada alle prese con gli ultimi acquisti. Nel pomeriggio, però, almeno nella cittadina normanna, la situazione si è abbastanza tranquillizzata. Poche persone per strada e negozi chiusi, se non qualche bar aperto per asporto e domicilio.

In attesa della Messa in Duomo prevista per le ore 18,30, ma con ingressi a numero chiuso. Insomma la decisione del Governo nazionale di queste zone rosse a giorni alterni non è stata molto sensata, soprattutto per le numerose possibilità di “aggirare” i divieti nazionali previsti dalla “Zona Rossa”. Zona Rossa che rimarrà in vigore fino al 27 dicembre 2020, prima dei tre giorni “arancioni” dal 28 al 30 dicembre. E poi di nuovo zona rossa dal 31 dicembre fino al 3 gennaio 2021. Un “sali e scendi” di divieti che non aiuta certo il cittadino a comprendere appieno le disposizioni.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it