Caso sospetto di Covid al Polo tecnico di Palermo: Comune chiude gli uffici

Redazione

Regione - Servizi essenziali garantiti con il telelavoro

Caso sospetto di Covid al Polo tecnico di Palermo: Comune chiude gli uffici
La riapertura degli uffici verrà comunicata "non appena saranno ripristinate le condizioni di sicurezza"

Caso sospetto di Covid al Polo tecnico di Palermo: Comune chiude gli uffici

08 Settembre 2020 - 14:22

Gli uffici del Polo tecnico del Comune di Palermo, sede dell’area Lavori pubblici, edilizia privata e della Protezione civile resteranno chiusi “fino a data da destinarsi”. A comunicarlo è il capo dell’area tecnica della Rigenerazione urbana e delle opere pubbliche dopo il caso del dipendente risultato positivo al test sierologico e ora in attesa del tampone. L’assessore comunale Maria Prestigiacomo aveva già richiesto l’evacuazione dei locali di via Ausonia, adottando “i provvedimenti necessari a effettuare i tessuti ai lavoratori e allo stesso tempo garantire i servizi minimi alla cittadinanza”. La riapertura degli uffici verrà comunicata “non appena saranno ripristinate le condizioni di sicurezza”.

Altre notizie su monrealepress

Un commento a “Caso sospetto di Covid al Polo tecnico di Palermo: Comune chiude gli uffici”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it