Scoperto panificio “fantasma”: la titolare con reddito cittadinanza

Redazione

Regione - Carini

Scoperto panificio “fantasma”: la titolare con reddito cittadinanza
La donna denunciata dalle fiamme gialle dovrà restituire anche le somme percepite

Scoperto panificio “fantasma”: la titolare con reddito cittadinanza

22 Maggio 2020 - 10:34

Percepiva il reddito di cittadinanza ma era proprietaria di un panificio “fantasma”. La scoperta dei finanzieri di Carini nell’ambito dei controlli volti a verificare il pieno rispetto delle misure adottate dal Governo per il contenimento dell’epidemia da Covid-19, che in collaborazione con la Polizia Municipale, hanno individuato a Carini un panificio privo delle autorizzazioni amministrative e sanitarie.

A carico della responsabile, sono state comminate due distinte sanzioni per un importo massimo di 9.000 euro ciascuna, rispettivamente per non aver presentato la Scia di inizio attività al Comune di Carini e per assenza delle prescritte autorizzazioni sanitarie. I prodotti sequestrati sono stati devoluti in beneficenza. Inoltre, i successivi accertamenti svolti dai militari, hanno permesso di denunciare alla Procura della Repubblica di Palermo la titolare dell’esercizio commerciale per l’indebita percezione del Reddito di Cittadinanza. La donna è stata segnalata all’Inps per il recupero della somma illecitamente percepita ammontante a 6.288 euro.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it