Testa di capra trovata per strada: la vergogna della macellazione abusiva

Redazione

Cronaca - Monreale

Testa di capra trovata per strada: la vergogna della macellazione abusiva
Stamattina la scoperta agghiacciante di alcuni residenti di via Santicelli

Testa di capra trovata per strada: la vergogna della macellazione abusiva

01 Maggio 2020 - 13:06

Non è la prima volta che raccontiamo di questi episodi. Tempo fa raccontavamo della vergogna scoperta sulla provinciale 20, a pochi chilometri da Pioppo. Non solo cumuli e cumuli di rifiuti, ma in quella discarica abusiva, anche resti di macellazione chiaramente clandestina. Tanto che gli stessi residenti avevamo scritto un esposto alla Procura chiedendo lumi e spiegazioni e soprattutto un intervento. Che sia anche quello abbastanza semplice della videosorveglianza. Il fenomeno della macellazione abusvia, però, continua indiscriminatamente. Nonostante spesso i carabinieri ne becchino qualcuno, gente senza scrupoli, sceglie di uccidere animali in casa nel nulla del rispetto delle norme che regolamentano questo settore e di quelle igieniche-ambientali.

Poi quelli più “sani di mente” mettono tutto in un sacchetto e buttano così; altri, privi di scrupoli, abbandonano gli scarti per terra. Stamattina la scoperta agghiacciante di alcuni residenti di via Santicelli a Monreale che si sono trovati lo “spettacolo” di una testa di capra abbandonata per strada. Il resto del corpo, probabilmente, sarà finito sulla griglia di gente non proprio avvezza al rispetto delle regole.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it