Giro d’Italia, forse si fa ad ottobre: la tappa monrealese prevista per il 6

Redazione

Sport - Ciclismo

Giro d’Italia, forse si fa ad ottobre: la tappa monrealese prevista per il 6
Il Giro d’Italia verrà disputato dopo i Mondiali, verosimilmente dal 3 al 25 ottobre

Giro d’Italia, forse si fa ad ottobre: la tappa monrealese prevista per il 6

15 Aprile 2020 - 17:22

La federazione internazionale di ciclismo ha comunicato le nuove date del tour de France. L’avvio della corsa francese si sposta di oltre due mesi. E partirà da Nizza il 29 agosto per concludersi a Parigi il 20 settembre. Questo a meno di gravi situazioni sempre legate alla pandemia da coronavirus. La decisione legata all’emergenza sanitaria, era una sola: quella di sospendere tutto. Ma i vertici della federazione hanno tentato di stilare un cronoprogramma per recuperare l’edizioni 2020 delle corsi ciclistiche.

Secondo le indiscrezioni, tutto rimarrà fermo fino a luglio. Poi, nel fine settimana prima del Tour, e cioè 22-23 agosto, saranno piazzati i campionati nazionali (in Italia quello dei professionisti sarà in Veneto, organizzato da Pippo Pozzato). Nessun cambio di data per i Mondiali in Svizzera, che saranno dal 20 al 27 settembre. Il Giro d’Italia verrà disputato dopo i Mondiali, verosimilmente dal 3 al 25 ottobre. Calendario alla mano e seguendo il percorso già presentato, la tappa monrealese, la quarta in ordine cronologico, ma la prima in Italia dopo il prologo fuori dai confini nazionali, dovrebbe quindi tenersi il 6 ottobre. Ancora da stabilire le date della Vuelta e quelle dei Monumenti (Sanremo, Fiandre, Roubaix, Liegi, Lombardia) a cui sarà data la priorità. Mantenuti anche i campionati europei di Trento, 9-13 settembre.

Altre notizie su monrealepress

Un commento a “Giro d’Italia, forse si fa ad ottobre: la tappa monrealese prevista per il 6”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it