Non gradisce i controlli e prende a pugni il controllore

Redazione

Palermo - Palermo

Non gradisce i controlli e prende a pugni il controllore
A raccontare quanto accaduto alla polizia, che sta svolgendo delle indagini, è stato il collega della vittima

Non gradisce i controlli e prende a pugni il controllore

13 Gennaio 2020 - 13:05

Un controllore ha chiesto a un passeggero di esibire il suo biglietto del tram e per tutta risposta è stato aggredito. É accaduto ieri mattina, a Palermo, su un tram della linea 1. Due controllori dell’Amat l’azienda di trasporti comunale, sono saliti a bordo a una fermata nel quartiere Sperone e hanno cominciato a controllare i biglietti dei passeggeri. A rifiutare di esibire il proprio titolo di viaggio è stato un giovane che prima ha inveito contro i dipendenti dell’azienda, poi ha colpito al volto uno di loro ed è fuggito. A raccontare quanto accaduto alla polizia, che sta svolgendo delle indagini, è stato il collega della vittima. Il controllore aggredito è stato visitato in ospedale dove i medici gli hanno dato una prognosi di cinque giorni.

L’episodio è avvenuto ieri mattina intorno alle 1. L’aggressore è un giovane di circa 30 anni. “Biglietto non ne ho”, avrebbe detto a al momento della richiesta ad uno dei due controllori. I toni si sono subito surriscaldati e il 30enne avrebbe iniziato a inveire contro i dipendenti dell’azienda, rifiutandosi di mostrare il tagliando. A quel punto – secondo alcuni testimoni che si trovavano sul tram – l’aggressore con un balzo si sarebbe nascosto dietro il secondo controllore e poi avrebbe colpito il collega con un violento pugno al volto. Il 40enne A.I., è stato trasportato in ospedale, dove è stato medicato dai medici. Il tram ha proseguito la corsa verso il capolinea del centro commerciale “Forum”, dove sono giunti i poliziotti. Gli agenti hanno chiesto di acquisire le immagini del sistema interno di videosorveglianza, installato sui mezzi pubblici dell’Amat e, hanno anche ascoltato il racconto dei testimoni.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it