Imbrattano con lo spray la fontana storica: beccate dalle telecamere

Redazione

Regione - É successo a Carini

Imbrattano con lo spray la fontana storica: beccate dalle telecamere
La circostanza non è sfuggita agli occhi della telecamera che controlla, 24 ore al giorno, la piazza di Carini

Imbrattano con lo spray la fontana storica: beccate dalle telecamere

05 Dicembre 2019 - 17:49

Hanno scritto frasi d’amore con uno spray imbrattando la fontana della pizza di Carini. Ma per loro sfortuna sono state beccate da “Aquila”, il sistema di videosorveglianza del Comune. Le due adolescenti, incuranti della presenza di cittadini ancora in giro per il paese, hanno scritto attorno alla vasca “Ovetto. Cuoricino. 4/12/2019”.

La circostanza non è sfuggita agli occhi della telecamera che controlla, 24 ore al giorno, la piazza di Carini. La polizia municipale ha già individuato le ragazzine con immagini ingrandite ed avviato le indagini: “Il fatto, purtroppo – dice il Comandante Marco Venuti – rientra in contesti familiari culturalmente arretrati in cui ai ragazzi non vengono insegnati valori circa il rispetto dei beni comuni e dei luoghi di valore storico”.

“Purtroppo non si ha neanche consapevolezza della gravità del fatto. Il reato di deturpamento e imbrattamento – spiega ancora il comandante – su cose d’interesse storico o artistico, compresi nel perimetro dei centri storici è punito con la reclusione fino ad un anno ed i minori, se imputabili, rischiano di finire innanzi al tribunale dei minorenni, con possibili gravi ripercussioni sulla loro vita da adulti, oltre, ovviamente, alle responsabilità che gravano sui genitori o su chi è tenuto alla vigilanza”.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it