Contaminazione di batteri, la Nestlè richiama un lotto di acqua

Redazione

Dall'Italia e dal Mondo - La segnalazione

Contaminazione di batteri, la Nestlè richiama un lotto di acqua
Sospetta contaminazione batterica: è il motivo per cui un lotto di acqua è stato richiamato dal Ministero della Salute

Contaminazione di batteri, la Nestlè richiama un lotto di acqua

18 Novembre 2019 - 20:24

Sospetta contaminazione batterica: è il motivo per cui un lotto di acqua minerale naturale Nestlé Vera “Naturale” da mezzo litro è stato richiamato dal Ministero della Salute a scopo precauzionale, dopo la segnalazione da parte dell’Asl di Frosinone. In particolare il prodotto sarebbe contaminato da batteri anaerobi sporigeni solfito-riduttori. Si tratta di confezioni di bottigliette in pet da mezzo litro, con il numero di lotto 9303842201 e scadenza al 10/2020. L’acqua è stata imbottigliata da Sanpellegrino alla fonte Naturae, nello stabilimento di Castrocielo in provincia di Frosinone. Si raccomanda di non consumare le bottiglie con il numero di lotto segnalato e restituirle al punto vendita dove è stato fatto l’acquisto.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it