Infrastrutture “da sogno”: un tunnel per collegare le due autostrade

Redazione

Palermo - Sogno o realtà?

Infrastrutture “da sogno”: un tunnel per collegare le due autostrade
Il tunnel sotterraneo di 12 chilometri attraverserà Palermo e collegherà la A19 Palermo-Catania con la A29 Palermo-Trapani

Infrastrutture “da sogno”: un tunnel per collegare le due autostrade

08 Novembre 2019 - 13:33

Chiamateli “sogni”. Oppure “favole”. Ma c’è davvero da crederci? Eppure oggi sono stati presentati i dettagli del progetto per un tunnel sotterraneo di 12 chilometri che attraversa la città di Palermo per collegare le due autostrade, la A19 Palermo-Catania con la A29 Palermo-Trapani, bypassando in questa maniera la circonvallazione del capoluogo siciliano.

Il progetto è stato redatto dall’Autorità portuale di Palermo, di concerto con Anas, Regione e Comune ed inviato al Ministero delle Infrastrutture con l’obiettivo di inserirlo nel programma dell’Unione europea “Ultimo Miglio” che serve a collegare le strade principali con i porti e gli aeroporti. I dettagli sono stati presentati nel corso di una visita del viceministro alle Infrastrutture, Giancarlo Cancelleri, al Provveditorato delle opere pubbliche della Sicilia e della Calabria, a Palermo.

Il progetto, del costo di 1,2 miliardi di euro, prevede un percorso interamente sotto terra che attraversa la città di Palermo creando uno svincolo per il porto e gli imbocchi all’altezza dello svincolo di Villabate a Palermo e a quello dell’ospedale Cervello. “Il passante di Palermo che permetterebbe ai cittadini di superare la città per andare direttamente a Punta Raisi o altre destinazioni più velocemente – ha spiegato Cancelleri – è un progetto ambizioso che si snoda sottoterra e sottomare e adesso dobbiamo cominciare a lavorare per il reperimento delle risorse. C’è una stretta collaborazione fra il Provveditorato ed il Ministero”.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it