Gioco d’azzardo, quanto spendono gli italiani?

Redazione

Dall'Italia e dal Mondo - Economia

Gioco d’azzardo, quanto spendono gli italiani?
Industria del gioco in Italia, spesi 18,9 miliardi di euro nel 2018. In crescita scommesse sportive e casinò online. Mercato in rialzo anche nei primi otto mesi del 2019

Gioco d’azzardo, quanto spendono gli italiani?

10 Ottobre 2019 - 09:35

La passione per il gioco degli italiani è ben nota, come confermano i dati riferiti al 2018 ed ai primi otto mesi del 2019. Una raccolta complessiva che continua a crescere, con alcuni settori che più di altri dimostrano di essere in piena salute. A beneficiarne anche le casse dello Stato, con entrate erariali in rialzo. È la fotografia scattata dall’agenzia specializzata del mercato dei giochi “Agimeg”. Nel dettaglio, la raccolta nel 2018 è stata registrata in progresso del 5,6% a quota 107,3 miliardi di euro, con una spesa effettiva degli italiani di 18,9 miliardi (+0,4%). Come anticipato, entrate erariali in aumento dello 0,9% a quota 9,9 miliardi.

Mercato dei giochi 2018, volano scommesse e casino online

Nel 2018 un primo evidente segnale è dato dalle Slot machine terrestri, la cui la raccolta è diminuita del 5,2% a 24,1 miliardi di euro, con una spesa effettiva di quasi 7,2 miliardi (-5,4%). Le casse statali hanno pertanto beneficiato di rispettive entrate erariali pari a 4,6 miliardi.

Molto bene nel 2018 il gioco d’azzardo su Internet. La parte del leone l’hanno fatta i Casino online, con un marcato rialzo del 22,6%. In calo poker cash (-3%) e poker a torneo (-1,5%). Complessivamente il settore ha incamerato 23,3 miliardi, pari al 22% del totale. Da ciò appare evidente come gli italiani amano sempre più giocare da pc e smartphone, in quanto offrono il grande vantaggio di divertirsi comodamente da casa. Inoltre la varietà dell’offerta è un altro punto di forza del settore, con tante tipologie di giochi a portata di click. Tra questi le più popolari sono senza dubbio le slot machine online, con tantissimi titoli che sono entrati di diritto tra i preferiti degli utenti, come ad esempio Starburst, Gonzo’s Quest, Book of Ra, autentiche icone per tutti gli appassionati del genere.

Molto bene anche le scommesse sportive, con una raccolta di 12,2 miliardi di euro ed una crescita del 22,3%. Per quanto riguarda gli altri giochi, stabili le lotterie istantanee con incassi pari a 9,1 miliardi, il Lotto è cresciuto del 6,9% a 8 miliardi, i giochi numerici (Superenalotto) a 1,5 miliardi ed il bingo a quota 1,6 miliardi.

Giochi d’azzardo 2019, prosegue la crescita

Nei primi otto mesi dell’anno le entrate dai giochi sono risultate in crescita del 6,8% a quota 10,3 miliardi di euro. È quanto comunicato dal Mef in una nota. Da ciò si evince come il settore mantiene un buon stato di salute, con previsioni positive anche per l’ultima parte dell’anno. In particolare evidenza i giochi casino online e le scommesse sportive, due tra i comparti più in forma anche nel 2019.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it