Villa comunale, ci sono pochi custodi: si apre solo il pomeriggio

Redazione

Cronaca - Monreale

Villa comunale, ci sono pochi custodi: si apre solo il pomeriggio
L'assessore Geppino Pupella: "Dalla settimana prossima si torna alla normalità"

Villa comunale, ci sono pochi custodi: si apre solo il pomeriggio

17 Agosto 2019 - 12:22

Da qualche giorno la villa comunale di Monreale è aperta solo nel pomeriggio. L’arcano è stato svelato dallo stesso assessore Geppino Pupella che ha confermto la mancanza di personale. “In questo periodo tra ferie e malattie ci siamo trovati un po’ a corto di personale – dice l’assessore – Ma dalla settimana prossima la villa tornerà fruibile e quindi aperta al pubblico tutti i giorni anche la mattina”.

Insomma non c’è pace per lo spazio verde che si trova a due passi dal Duomo. Prima il crollo e l’inizibizione alle visite, poi i lavori di sistemazione. Ma è chiaro che la villa non può essere chiusa o aperta in base alla presenza o all’assenza dei custodi. Pupella, però, ha assicurato che sta lavorando ad una soluzione che possa garantire la fruibilità dello spazio verde monrealese con costanza. E non dovrebbe più accadere di vedere volti delusi dei turisti che speravano di fare una foto dallo splendido Belvedere che permette di ammirare dall’alto tutta la Conca d’Oro nella sua bellezza.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it