Si finge finanziere, fermato ai varchi del Tribunale con una pistola in tasca

Redazione

Palermo - Il mancato colpo

Si finge finanziere, fermato ai varchi del Tribunale con una pistola in tasca
Prova a entrare in Tribunale spacciandosi per un finanziere con tanto di tesserino falso e pistola carica.

Si finge finanziere, fermato ai varchi del Tribunale con una pistola in tasca

11 Luglio 2019 - 11:24

Un finanziere ha tentato di entrare nel tribunale di Palermo spacciandosi per una forza dell’ordine. Tesserino falso e una pistola carica, una Beretta, con la matricola abrasa. I carabinieri, posti ai varchi del Palazzo di giustizia, come riporta Live Sicilia, non si sono fidati e hanno deciso di effettuare i controlli, facendo la sorprendente scoperta e dichiarando in stato d’arresto l’uomo. Si tratta, a quanto pare di un pregiudicato con piccoli precedenti, notato nei giorni precedenti all’arresto e forse coinvolto in una causa civile. Indagini in corso.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it