Con la droga in auto scappa contromano: preso dopo rocambolesco inseguimento

Redazione

Palermo - Palermo

Con la droga in auto scappa contromano: preso dopo rocambolesco inseguimento
Protagonista un 29enne palermitano con precedenti di polizia

Con la droga in auto scappa contromano: preso dopo rocambolesco inseguimento

05 Luglio 2019 - 15:22

E’ stato arrestato dalla polizia dopo un rocambolesco inseguimento per le vie del quartiere Noce di Palermo. Protagonista un 29enne palermitano con precedenti di polizia. Antonino Chiarello è stato sorpreso proprio nel popolare quartiere cittadino a tarda sera, a sfrecciare a bordo di una vettura, in via Cataldo Parisio, da una pattuglia dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, impegnata negli ordinari servizi di prevenzione e controllo del territorio.

Oltre che per la sconsiderata andatura tenuta dall’automobilista che, già di per sè, avrebbe giustificato un controllo, gli agenti hanno ritenuto di intimare l’Alt alla vettura, anche in ragione della loro pregressa conoscenza del veicolo e del suo conducente, un noto spacciatore del quartiere.

Il giovane però si è lanciato in una folle fuga, non esitando ad imboccare strade del quartiere contromano. Durante le fasi della sua spericolata fuga si è liberato di un sacchetto, lanciandolo dal finestrino. A distanza di alcuni minuti e, quando sul luogo erano stati fatti convergere altri equipaggi, la corsa del fuggitivo si è conclusa.

Il sacchetto lanciato dal finestrino è stato recuperato ed al suo interno sono state rinvenute 80 dosi di marijuana. Chiarello è stato quindi tratto in arresto. Il provvedimento è stato poi convalidato dall’Autorità Giudiziaria ed ulteriori indagini sono in corso per stabilire se all’atto del controllo, Chiarello stesse per raggiungere un preciso luogo di spaccio o se stesse per ricongiungersi con eventuali complici dell’illecita attività.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it