A Piana degli Albanesi la prima gara “long distance” di Triathlon in Italia

Redazione

Sport - TRIATHLON XTERRA SICILY

A Piana degli Albanesi la prima gara “long distance” di Triathlon in Italia
L’evento in programma Domenica 23 Giugno è organizzato da “Xterra”

A Piana degli Albanesi la prima gara “long distance” di Triathlon in Italia

22 Giugno 2019 - 18:25

L’evento in programma Domenica 23 Giugno è organizzato da “Xterra” organizzazione mondiale di gare di Triathlon fuori strada in tutto il mondo, la gara di Piana degli Albanesi è la prima gara di triathlon fuori strada di long distance in Italia, la seconda nel mondo dopo quella francese, vi gareggiano atleti provenienti da diverse stati d’Europa e d’Italia. La partenza è prevista alle ore 8, riguarda le discipline sportive del Triathlon, con le seguenti distanze omologate dalla Federazione Italiana Triathlon: nuoto, 1,9 chilometri; ciclismo Mtb, 56 chilometri; corsa trail 18 chilometri.

La base logistica e la zona cambio della manifestazione sarà all’interno dell’area attrezzata “Oasi Lago” sul Lago di Piana degli Albanesi. La gara di nuoto, che è la prima con cui comincia la giornata sportiva, avrà inizio intorno alle ore 8 per terminare intorno alle 9,30; l’area sarà delimitata da 3 boe da regata e supervisionata da imbarcazioni d’appoggio e canoe che garantiranno la sicurezza degli atleti. Il percorso di mountain bike si compone di 2 giri per un totale di circa 56 chilometri. Al termine del percorso Mtb, gli atleti cominceranno la terza ed ultima frazione, quella di corsa Trail, che si compone di un giro unico di 18 chilometri.

“E’ un onore per Piana degli Albanesi – ha dichiarato il Sindaco Rosario Petta – essere stati scelti per lo svolgimento di un evento a carattere ed interesse mondiale, ringrazio il Presidente della Società organizzatrice Extrema Asd Mauro Giaconia atleta di grande esperienza nel settore, ed Enel Green Power ente proprietario e gestore del lago, che insieme all’Amministrazione Comunale di Piana degli Albanesi e di Santa Cristina Gela hanno fortemente voluto la realizzazione degli eventi nel Lago di Piana degli Albanesi. Il nostro territorio merita attenzione e palcoscenici di questo livello”.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it