Grisì e l’ufficio postale “a tempo”: il sindaco chiede a Poste uno sportello Atm

Redazione

Cronaca - Dalle frazioni

Grisì e l’ufficio postale “a tempo”: il sindaco chiede a Poste uno sportello Atm
L’esigenza nasce dalla mancanza di sportelli bancari e dal fatto che l’ufficio postale viene aperto tre giorni a settimana

Grisì e l’ufficio postale “a tempo”: il sindaco chiede a Poste uno sportello Atm

04 Giugno 2019 - 15:01

Il sindaco di Monreale Alberto Arcidiacono ha scritto una nota ai vertici di Poste Italiane per sollecitare l’apertura di uno sportello Atm Bancomat nella frazione di Grisi, al fine di venire incontro alle richieste dei cittadini. L’esigenza nasce dalla totale mancanza di sportelli bancari e dal fatto che l’ufficio postale viene aperto tre giorni a settimana.

“Mi auguro – ha dichiarato il sindaco Arcidiacono – che grazie alla sensibilità e disponibilità dei vertici di Poste Italiane si possa arrivare con la nostra collaborazione, ad una soluzione che possa risolvere i disagi della frazione di Grisi”.

Altre notizie su monrealepress

Un commento a “Grisì e l’ufficio postale “a tempo”: il sindaco chiede a Poste uno sportello Atm”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it