Monreale, tempio di pace ecumenica … e di disputa: l’evento firmato Sicilia Svelata

Redazione

Eventi - Arte e Cultura

Monreale, tempio di pace ecumenica … e di disputa: l’evento firmato Sicilia Svelata
Nuovo evento nell'ambito della rassegna "Sicilia Svelata" a Monreale

Monreale, tempio di pace ecumenica … e di disputa: l’evento firmato Sicilia Svelata

20 Maggio 2019 - 16:21

Nuovo evento nell’ambito della rassegna “Sicilia Svelata” a Monreale. Dopo quello di sabato 18 maggio al Chiostro, il prossimo 25 maggio 2019 alle ore 10 tocca al Duomo Patrimonio dell’Unesco.

Gli Ebrei hanno per generazioni montato una tenda per custodirvi il tesoro a loro più caro; i Druidi isolavano un’aria sacra nelle foreste, e tante popolazioni nomadi sul pianeta hanno l’usanza di conficcare l’ombellico del Mondo al centro dei loro bivacchi. Questa e tanta altra cultura è sincretizzata ed arricchita nell’invisibile matematico – tutto da svelare – delle architetture cristiane. Questo sarà il primo passo nella visita alla cattedrale di Monreale.

Perché l’impatto fenomenale dell’addobbo musivo più esteso al mondo non si deve solo alla parte istoriata, bensì alla sapiente congiunzione di geometrie sacre e teofanie della luce che, nel non detto ermetico, preparano i sensi ancor prima di sollecitare la mente. La visita sarà seguita da una lettura del programma musivo così da indirizzare il visitatore alle varie letture possibili, alcune a dir poco sorprendenti.

INFORMAZIONI UTILI
Prenotazione richiesta via mail: siciliasvelata@gmail.com. Partenza: ingresso Duomo di Monreale. Quota partecipativa: 10 euro a persona. Durata: 2 ore. Gli organizzatori invitano i partecipanti a presentarsi in anticipo, e non oltre le 9,45, essendo laboriose le formalità d’ingresso al Duomo, assai frequentato dai turisti. In caso di forte partecipazione, solo sulla base delle prenotazioni via mail, verrà fornito gratuitamente il sopporto acustico.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it