Denunciato l’uomo che ha lanciato dall’auto cuccioli di cane

Redazione

Regione - Carini

Denunciato l’uomo che ha lanciato dall’auto cuccioli di cane
Individuato l’autore dell’abbandono, grazie al sistema di videosorveglianza “aquila”

Denunciato l’uomo che ha lanciato dall’auto cuccioli di cane

30 Aprile 2019 - 13:20

Qualche tempo fa, nel giorno di Pasquetta, le telecamere di videosorveglianza che si trovano in via Cristoforo Colombo a Carini, avevano registrato un uomo che lanciava, come fossero rofiuti, dei cuccioli di cane. Oggi la polizia municipale di Carini, guidata da Marco Venuti, ha comunicato di aver individuato l’autore dell’abbandono, grazie al sistema di videosorveglianza “aquila”.

Dalle immagini, i tecnici sono risaliti al proprietario dell’autovettura, attraverso la targa. L’uomo è quindi stato convocato presso gli uffici del comando e, dopo qualche tentativo di negare le accuse, ha ammesso le sue colpe. Si tratta di un cittadino tunisino, G.T., 54 anni, da anni residente a palermo.

L’uomo, adesso, è stato denunciato all’autorità giudiziaria per il reato di abbandono di animali che prevede l’arresto fino ad un anno o l’ammenda da 1.000 a 10.000 euro e per maltrattamento che prevede la reclusione da tre a diciotto mesi o la multa da 5.000 a 30.000 euro. Dei fatti è stata informata la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Palermo.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it