Tour in America e ora Palermo: i successi della musicista monrealese Silvia Vaglica

Redazione

Eventi - Dopo il tour negli Stati Uniti

Tour in America e ora Palermo: i successi della musicista monrealese Silvia Vaglica
A luglio dello scorso anno, Silvia si è esibita al Duomo con il musicista americano Stephen Vaglica.

Tour in America e ora Palermo: i successi della musicista monrealese Silvia Vaglica

19 Marzo 2019 - 11:44

Il programma della rassegna della Fondazione the Brass Group “Play Piano Play” prosegue con la giovane musicista monrealese, Silvia Vaglica, appena rientrata da un tour in America, specialista di prove solitarie e impegnata a raccontare se stessa attraverso un programma variegato di rapsodie. A luglio dello scorso anno, Silvia si è esibita al Duomo con il musicista americano Stephen Vaglica (leggi qui).

Per “Le Musiche del Nostro Tempo”, giovedì 22 marzo alle ore 21 al Real Teatro Santa Cecilia, salirà sul palco del teatro storico con una performance molto particolare basata su un sound raffinato e ricercato. Il programma previsto per l’esibizione presenta un carattere rapsodico. La Vaglica eseguirà brani di musica sacra di Bonifacio Maria Krug e Franz Liszt che fanno parte del suo cd d’esordio distribuito a livello internazionale dalla prestigiosa etichetta Tactus. Ai brani di carattere sacro che rapsodicamente narrano episodi evangelici, la giovane artista ha accostato una rapsodia ungherese di Liszt e la rapsody in blue di Gershwin in un arrangiamento per solo piano per concludere un viaggio nei meandri della musica che racconta la vita con epica intensità.

Con il suo disco d’esordio “Franz Liszt – Bonifacio Maria Krug, Gli Abati nella Musica, opere sacre per pianoforte”, dopo il successo riscosso in tour negli Stati Uniti, la Vaglica torna nella sua Sicilia proprio per suonare davanti ad un pubblico a lei tanto caro. La stessa musicista dichiara “Per me sarà un giorno speciale, un momento in cui avrò modo di far conoscere il mio disco nella città che l’ha visto nascere e concretizzarsi. Questo lavoro musicale rappresenta uno scrigno prezioso di Mistero e di intima sacralità, un percorso all’interno di musiche che sono Pensieri, anelito verso l’eterno che è in noi, impeto e forza, ed avrò modo anche di esibirmi in rapsodie a me tanto care”.

Silvia Vaglica è una vera eccellenza siciliana: diplomata giovanissima in pianoforte e musica da camera con lode e menzione d’onore al conservatorio di Palermo, presenta un ricco curriculum artistico, vantando numerosi premi e riconoscimenti a livello nazionale e internazionale. La sua naturale curiosità musicale e l’amore per la ricerca la portano a suonare un ampio e variegato repertorio di generi musicali.

Il programma della rassegna “Play Piano Play” proseguirà con lo statunitense Thollem McDonas con l’inedito progetto “Solo piano in the dark” e, successivamente, unica eccezione all’esibizione in solo, dall’ormai affiatato duo costituito da Enza Vernuccio e Carmela Spatafora cui tocca di concludere il cartellone con un percorso nella storia della grande musica americana che va da George Gershwin a Leonard Bernstein.

La Fondazione ha attivato, oltre all’acquisto online dei biglietti tramite il circuito www.bluetickets.it, i due punti di prevendita, uno presso il Real Teatro Santa Cecilia (Piazza Santa Cecilia 5, Palermo – 091 8875 201, 091 8875 119, dal lunedì al venerdì a partire dalle 9,30 sino alle 12,30, ed un altro presso Santa Maria dello Spasimo (via dello Spasimo 15, Palermo – 091 7782 860, 091 7782 861) dal lunedì al venerdì a partire dalle ore 15,30 alle 19,30. Infoline Fondazione The Brass Group: 091 778 2860 – 3312212796, info@thebrassgroup.it, www.thebrassgroup.it.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it