Palermo di una volta: passeggiata culturale con le Guide Turistiche Associate

Redazione

Palermo

Palermo di una volta: passeggiata culturale con le Guide Turistiche Associate

Palermo di una volta: passeggiata culturale con le Guide Turistiche Associate
12 Marzo 2019 - 10:22

Il centro storico della città attraverso le foto dell’archivio digitale Di Benedetto, raccontando arte e tradizioni, la sua storia lontana nel tempo e la sua identità. E’ questo lo scopo che si pone l’associazione Gta, Guide Turistiche Associate, proponendo un itinerario storico multimediale in occasione dell’incontro che si terrà il 13 marzo, alle ore 9,30, presso la Biblioteca comunale di Palermo.

Il convegno, che si inserisce nell’ambito della “Settimana dell’Amministrazione aperta”, organizzata a dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento della Funzione Pubblica, ha l’obiettivo di illustrare i progetti di digitalizzazione (Teca digitale), i servizi online all’utenza (app libr@rsi) e la diffusione on line del patrimonio (pubblicazione delle immagini del fondo Di Benedetto sul social network Flickr).

La passeggiata culturale, offerta da Gta di Palermo, seguirà – tra strade e monumenti cittadini – un percorso ideale fra le immagini storiche di Palermo tratte dal fondo Enrico Di Benedetto in possesso della Biblioteca comunale. Se, come diceva Marcel Proust, viaggiare vuol dire guardare il mondo con occhi diversi, sfogliare la collezione di cartoline raccolta da Enrico Di Benedetto equivale a un viaggio in una Palermo mai vista. Farsi guidare da queste foto, vuol dire tuffarsi tra i fasti della Belle Époque e improvvisamente ritrovarsi dentro la vita quotidiana dei quartieri più popolari.

Alle ore 11.30, partendo dalla Biblioteca Comunale si attraverseranno via Ponticello, piazza Pretoria, discesa dei Giudici, Lattarini, via Roma, Teatro Biondo, San Domenico, Vucciria, Piazza del Garraffo, piazza del Garraffello, piazza Marina.

La passeggiata, per l’occasione, è gratuita. La durata è di 2 ore circa ed è adatta ai diversamente abili. Lunghezza del percorso circa 2 chilometri.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it