Al via la nuova edizione di “Job Ciak”, il concorso di Uil dedicato ai giovani videomaker

Redazione

Dall'Italia e dal Mondo

Al via la nuova edizione di “Job Ciak”, il concorso di Uil dedicato ai giovani videomaker

Al via la nuova edizione di “Job Ciak”, il concorso di Uil dedicato ai giovani videomaker
20 Novembre 2018 - 17:33

Al via la nuova edizione di “Job Ciak – I giovani crescono riprendendo il lavoro”. Torna per il secondo anno consecutivo il video concorso dedicato ai giovani e al mondo del lavoro organizzato da Uil e Uil Tv. Dopo il grande successo della scorsa edizione, Job Ciak si propone di stabilire un dialogo concreto tra il mondo dei giovani registi, film maker, youtuber o influencer dell’audiovisivo e il panorama sindacale e del mondo del lavoro.

Lo scorso anno i video in concorso sono stati 29. Il “premio di qualità” sarà attribuito da una giuria di professionisti del mondo del sindacato e dello spettacolo come Laura Delli Colli e Gianfranco Pannone. Il bando per partecipare alla seconda edizione è stato pubblicato sul sito del concorso (www.jobciak.it). Sarà possibile iscriversi al concorso, gratuito e aperto alle ragazze e ai ragazzi di qualsiasi nazionalità tra i 18 e i 35 anni, fino al 15 febbraio 2019. Partecipare è facile. Basta realizzare un video di massimo 20 minuti che racconti un’idea di lavoro.

Tre i premi messi in palio: il premio della giuria dal valore di 2 mila euro, il premio social e il premio “IgiovaniXiGiovani” dal valore di mille euro ciascuno. Come nella precedente edizione, una commissione valuterà tutte le opere sulla base dell’aderenza al tema proposto, dell’originalità del messaggio e della qualità tecnico-professionale e artistica. Tutti i filmati ammessi al concorso saranno votati anche online. Il premio “IgiovaniXiGiovani”, una novità di questa seconda edizione, sarà assegnato da una giuria composta da giovani tra i 18 e i 35 anni.

All’iniziativa è stato riconosciuto il patrocinio del sindacato nazionale dei Giornalisti Cinematografici Italiani, dell’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli ed è sponsorizzato da For.te, fondo interprofessionale per la formazione continua dei dipendenti delle imprese che operano nel Terziario. Per saperne di più è possibile visitare il sito www.jobciak.it e seguire i social network Facebook; Twitter e Instagram.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it