Monreale, inaugurata la 60° edizione della rassegna di Musica Sacra

Redazione

Cronaca

Monreale, inaugurata la 60° edizione della rassegna di Musica Sacra

Monreale, inaugurata la 60° edizione della rassegna di Musica Sacra
10 Ottobre 2018 - 12:19

Grande successo ieri sera al Duomo di Monreale per l’apertura della sessantesima Rassegna di Musica Sacra. Un grande concerto che ha visto protagonisti il coro di voci femminili del Teatro Massimo e l’Orchestra Sinfonica Siciliana diretti da Piero Monti con le musiche di Vivaldi, Poulenc e Debussy.

Ad inaugurare la rassegna oltre ai numerosi ospiti le autorità primi fra tutti, l’arcivescovo di Monreale Michele Pennisi, il sindaco Piero Capizzi, l’assessore alla cultura Giuseppe Cangemi, il sovrintendente dell’Orchestra sinfonica Giorgio Pace, il vicepresidente Giulio Pirrotta, il comandante della stazione Carabinieri Salvatore Biddeci e il consigliere comunale Manuela Quadrante.

“Benvenuti nella nostra Cattedrale D’oro – ha dichiarato Don Nicola Gaglio parroco della Cattedrale – dove l’udito si sposa benissimo con la vista, significativo il nostro Pantocratore che sta a significare che tutto si muove. Assistere come spettatori ai concerti della Rassegna di Musica Sacra è un vero miracolo che si è realizzato grazie alla volontà ed all’impegno dell’Orchestra Sinfonica che ha consentito che tutto ciò si avverasse grazie alla volontà del nostro arcivescovo monsignor Michele Pennisi”.

Soddisfazione per la piena riuscita della manifestazione è stata espressa dal sindaco Piero Capizzi il quale nel corso del suo intervento ha detto: “Quando si riesce a fare squadra i risultati arrivano è questa rassegna per noi monrealesi è un grande momento. Ringrazio l’arcivescovo Pennisi e i vertici dell’Orchestra Sinfonica per averci fatto rivivere questi momenti dove si sono incrociati prestigiosi talenti dando vita ad una manifestazione di grandissimo livello che in questo sito monumentale acquista una importanza davvero unica”.

Questa sera il secondo appuntamento con Alessandro Scarlatti Salve Regina per soprano, alto, 2 violini e continuo; Stabat Mater per soprano, alto, 2 violini e continuo; Rosalia Battaglia soprano; Aurelio Schiavoni controtenore; Ensemble di musica antica “Alessandro Scarlatti” del Conservatorio di Palermo; Valeria Caponnetto violino; Andrea Beatriz Lizarraga violino; Andrea Rigano violoncello; Luca Ghidini contrabbasso; Ignazio Maria Schifani maestro al cembalo. Concerto in collaborazione con il Conservatorio Vincenzo Bellini di Palermo.

musica-sacra1 musica-sacra2

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it