Monreale, cane aggredisce un ragazzino: salvato da un monrealese di passaggio

Redazione

Cronaca

Monreale, cane aggredisce un ragazzino: salvato da un monrealese di passaggio

Monreale, cane aggredisce un ragazzino: salvato da un monrealese di passaggio
02 Gennaio 2018 - 16:30

Un inizio dell’anno che non dimenticherà facilmente. E solo l’intervento decisivo di un monrealese, gli ha salvato la vita. Ieri attimi di terrore nei pressi del parcheggio di via Candido, a ridosso della Circonvallazione. Un uomo sta parcheggiando la propria auto. Sono circa le 14. Si accorge di due ragazzini a spasso con dei cani. Ma uno di questi appare in difficoltà. Il cane, da quanto dicono alcuni testimoni di razza chow chow, inizia ad aggredire il ragazzino che avrà circa 13 anni e che lo stava portando al guinzaglio. Il cane è come impazzito e non sembra riconoscere quello il suo padroncino. I morsi sono violenti e lacerano il ragazzino sul fondoschiena, alle gambe, le caviglie e le mani. Interviene un monrealese che si trovava lì per caso, dando calci al cane per farlo allontanare. Il ragazzino, ormai stremato si era quasi inginocchiato in balia della ferocia del cane. L’incubo finisce. Intervengono altre persone. Il cane viene bloccato. Il ragazzino trasportato d’urgenza all’ospedale per suturare varie ferite. Ora, come previsto in questi casi, i Carabinieri dovranno stilare un rapporto. Il cane sarà visitato da un veterinario che cercherà di spiegare cosa è successo. In ogni caso, da quanto riferito, il cane era detenuto legalmente, microchippato e vaccinato. Bisognerà spiegare cosa abbia scatenato la furia del cane nei confronti di questo ragazzino.

Altre notizie su monrealepress

Un commento a “Monreale, cane aggredisce un ragazzino: salvato da un monrealese di passaggio”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it