Argentina, il mistero dell’isola che ruota su se stessa

Rosangela Scimeca

La Straniera

Argentina, il mistero dell’isola che ruota su se stessa

Argentina, il mistero dell’isola che ruota su se stessa

Un’isola che ruota su se stessa? Esiste e si trova in Argentina, nella zona del delta del Parana, tra Buenos Aires e Campana. Si tratta di una piccola isola che ha una forma quasi perfettamente circolare, con un diametro di 120 metri. L’isoletta è circondata da un canale.

Soprannominata “The Eye”, “L’Occhio”, per via della sua forma, l’isola è stata scoperta da Sergio Neuspillerm, regista argentino, mentre era in cerca di un luogo adeguato per girare un film sul paranormale. Il posto era una possibile ambientazione per riprese di apparizioni di fantasmi e contatti con gli alieni. La sorpresa del regista è giunta nel momento in cui è tornato a riesaminarla: l’isola non era più nello stesso posto. Quando si sono resi conto che si muoveva costantemente su se stessa, il regista e il suo team hanno deciso di mettere temporaneamente da parte il film originale e girare un documentario proprio sull’isola.

La perfezione della sua morfologia induce a pensare a una costruzione artificiale, anche se in natura non è difficile trovare forme geometriche perfette. Ad ogni modo, la sua genesi al momento rimane un mistero. Continua a leggere il post sul blog La Straniera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Altre notizie su monrealepress

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it