Palermo, Orlando lancia l'allarme per gli enti locali: "Siamo sull'orlo del baratro"

Redazione

Palermo

Palermo, Orlando lancia l'allarme per gli enti locali: "Siamo sull'orlo del baratro"
Il primo cittadino e presidente dell'Anci punta il dito contro la Regione

Palermo, Orlando lancia l'allarme per gli enti locali: "Siamo sull'orlo del baratro"

18 Gennaio 2016 - 00:00

"Sono ormai  gravissimi i rischi per la tenuta degli Enti locali, legati alla totale confusione ed inadeguatezza degli interventi finanziari regionali ed al rinnovato tentativo di far svolgere ai Sindaci il ruolo di esattori di tasse, per sopperire ai continui tagli dei trasferimenti dello Stato e della Regione che appaiono incapaci di resistere a parassitismi e caste." Il Sindaco di Palermo e Presidente di ANCI Sicilia Leoluca Orlando, lancia un allarme su quello che senza mezzi termini definisce "il baratro istituzionale e sociale sul cui orlo si trovano i Comuni siciliani." "In questo contesto gravissimo – prosegue Orlando – la Regione sta seriamente rischiando di realizzare in un colpo solo ben tre disastri istituzionali: la proroga sine die dei Commissariamenti fatti a go-go, la mortificazione dei Comuni siciliani e della loro autonomia, il naufragio delle città metropolitane. In assenza di adeguate reazioni ed inversioni di tendenza, che appaiono purtroppo ogni giorno più improbabili, la richiesta di Commissariamento della Regione – previsto in simili casi dallo Statuto Siciliano – appare ogni giorno di più il male minore, se non l'ultima spiaggia".

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it