Monreale, dipendenti in esubero, Capizzi: "Annulleremo il provvedimento di Di Matteo"

Redazione

Cronaca

Monreale, dipendenti in esubero, Capizzi: "Annulleremo il provvedimento di Di Matteo"
Lo ha fatto sapere il segretario aziendale della Cisl Fp Nicola Giacopelli

Monreale, dipendenti in esubero, Capizzi: "Annulleremo il provvedimento di Di Matteo"

18 Gennaio 2016 - 00:00

A seguito della richiesta avanzata nei giorni scorsi dalla CISL-Funzione Pubblica, il sindaco Piero Capizzi ha incontrato questo pomeriggio al Palazzo di Città i rappresentanti e le organizzazioni sindacali. All’odierno confronto hanno partecipato, oltre al primo cittadino, il segretario comunale Ettore Sunseri, i dirigenti Maria Rita Curcio e Giancarlo Li Vecchi, nonché gli esponenti della Cisl, della Cgil e del Csa. “A mio avviso, l’incontro di oggi va considerato senz’altro proficuo – dichiara il segretario aziendale della Cisl-FP, Nicola Giacopelli – in quanto, in un apprezzabile clima dialogativo, si è avuto modo di esaminare congiuntamente il provvedimento adottato dalla precedente amministrazione, proprio alla vigilia del ballottaggio, in merito alla revisione della dotazione organica del Comune. Alla luce di quanto abbiamo discusso e delle specifiche osservazioni che il nostro sindacato ha ritenuto necessario formulare, il sindaco si è impegnato a revocare nei prossimi giorni il provvedimento ed a far approvare in giunta una nuova delibera, tenendo conto dei suggerimenti e delle indicazioni che abbiamo fornito”. “Gli interventi sulla dotazione organica – prosegue Giacopelli – devono essere eseguiti con la massima accortezza, anche per non compromettere, magari in maniera irrimediabile, le opportunità di stabilizzazione dei lavoratori precari”.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it