Monreale, la vicenda dei cani abbandonati e morti, Enrico Rizzi telefona a Piero Capizzi

Redazione

Cronaca

Monreale, la vicenda dei cani abbandonati e morti, Enrico Rizzi telefona a Piero Capizzi
Il segretario del partito animalista: "Presto un incontro"

20 Agosto 2014 - 10:00

Una lunga telefonata tra il segretario nazionale del Partito Animalista Europeo ed il sindaco di Monreale, Piero Capizzi. Oggetto della conversazione, la situazione emergenza randagismo su tutto il territorio ed il caso dei cuccioli morti all’Acetilene. “Sono centinaia e centinaia i cani in strada. Cuccioli morti e malati che si possono rinvenire in ogni angolo di strada del comune di Monreale. Vista la situazione davvero allarmante – ha detto Rizzi -, ho chiesto al primo cittadino di attuare immediatamente tutte le azioni necessarie previste dalla legge per tutelare i randagi presenti nel territorio, assicurando loro cibo e cure veterinarie”. Piero Capizzi ha garantito un immediato intervento ed il Capo del PAE ha promesso di ritornare a Monreale per incontrarlo personalmente e suggerire provvedimenti da adottare, anche il prossimo mese. (Foto archivio Monreale Press)

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it