Emergenza rifiuti a Monreale, potenziate le squadre di raccolta

Redazione

Cronaca

Emergenza rifiuti a Monreale, potenziate le squadre di raccolta
Sospesa la raccolta ingombranti ed il decespugliamento su decisione del commissario Roberto Terzo. Obiettivo: riportare la situazione alla normalità entro due giorni. Ma per alcune zone si dovrà attendere un po’ di più

Emergenza rifiuti a Monreale, potenziate le squadre di raccolta

17 Luglio 2013 - 10:00

Stamattina una pattuglia della polizia municipale ha fatto un sopralluogo del territorio monrealese per verificare la situazione “raccolta rifiuti”: Il servizio è stato predisposto dal responsabile dell’Unità operativa controllo del territorio e repressione abusi della polizia municipale di Monreale Castrense Ganci. Insieme alla pattuglia, anche il commissario straordinario dell’Ato Roberto Terzo e l’assessore alla Sanità Giovanni Cardullo.

La situazione della raccolta rifiuti è drammatica. “Siamo al collasso – ha detto sconsolato Terzo -. Ma stiamo cercando di trovare una soluzione a questa situazione ormai inconcepibile”. La raccolta, ormai, non viene effettuata da parecchi giorni. Tanto che in molti quartieri la situazione è al limite del rischio igienico/sanitario viste le alte temperature di questi giorni. Per questo motivo, l’Ato ha deciso di sospendere il servizio di rimozione ingombranti e di decepugliamento per destinare anche queste squadre alla raccolta dei rifiuti.

“In un paio di giorni la situazione dovrebbe tornare alla normalità nella gran parte del territorio – assicura Terzo – ricordando che i nostri mezzi, per chissà quale logica, vanno a scaricare a Catania, impiegando 9 ore”. Diversa la situazione per alcuni quartieri di Monreale, invasi dai rifiuti. Come la zona di via Balsamo e limitrofe. Qui servono mezzi idonei, “che al momento sono in officina – dice Terzo -. In settimana, però, dovremmo riuscire ad iniziare”.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it