Continua la disputa fra animalisti e municipio, presentato un esposto alla Procura

Alessandra Polizzi

Cronaca

Continua la disputa fra animalisti e municipio, presentato un esposto alla Procura
L´associazione U.N.A. punta il dito contro l´amministrazione comunale

Continua la disputa fra animalisti e municipio, presentato un esposto alla Procura

21 Maggio 2013 - 10:00

Continua la disputa tra l’Associazione UNA e l’amministrazione comunale. Dopo la manifestazione degli animalisti svoltasi domenica scorsa a Piazza Guglielmo, in aperta contestazione all’ordinanza n. 50 del sindaco Filippo Di Matteo, e nonostante l’intervista concessa in esclusiva alla nostra testata giornalistica dal primo cittadino per fare chiarezza in merito al trattamento riservato agli animali, anche randagi, nel comune di Monreale, adesso viene presentato un esposto-denuncia direttamente alla Procura della Repubblica.

Diversi gli eventi che hanno spinto il presidente di “U.N.A.” Giuseppe Lo Vecchio ad adire le vie legali. Tra questi la vicenda del pastore tedesco, rinvenuto in stato di abbandono all’interno del locale comunale dell’acetilene ed in seguito morto di stenti, i cui resti sarebbero stati ritrovati all’interno di un cassonetto di rifiuti. Nella lettera sono riportati altri episodi, come quello del cane che sarebbe scomparso, quando invece, in seguito a sollecitazioni, era stata assicurata la sua custodia.

Giuseppe Lo Vecchio non risparmia critiche anche sui metodi di smaltimento delle carcasse. Di contro l’amministrazione comunale fa sapere che si sta attivando. Oltre alle risposte date dal Sindaco a monrealepress proprio in merito al trattamento riservato agli “amici a 4 zampe”, è ormai noto come il comune abbia recentemente individuato varie aree, tra le più idonee quella di Giacalone, dove sorgerà il presidio sanitario che servirà, non solo per sterilizzare i cani, ma anche ad essere un pronto soccorso veterinario aperto a tutte le emergenze. Ma questo non basta per placare gli animi, adesso si dovrà proseguire per via legale.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it