Monreale, aumentano le denunce per scarichi irregolari e costruzioni abusive

Redazione

Cronaca

Monreale, aumentano le denunce per scarichi irregolari e costruzioni abusive
La polizia municipale ha intensificato i controlli. Nel mese di aprile 5 denunce. Erano state 7 dall´inizio dell´anno. Nel 2012, in totale, furono solo 3

Monreale, aumentano le denunce per scarichi irregolari e costruzioni abusive

09 Maggio 2013 - 12:00

Vita dura per chi “scarica liquami in maniera abusiva” e per chi costruisce senza rispettare le regole. La polizia municipale di Monreale ha intensificato le attività volte a reprimere il fenomeno degli scarichi abusivi e delle costruzioni più o meno in regola. Ed i numeri di queste attività sono subito chiari.

In tutto il 2012 furono solo 3 le persone denunciate dalla polizia municipale monrealese per costruzioni abusive. Quest’anno i numeri sono molto diversi. Da gennaio a marzo, 7 denunce per il reato di costruzioni urbanistiche abusive. Nel mese di aprile ancora un intensificarsi di attività, con 5 denunce complessive, 3 per scarico abusivo di liquami e due urbanistiche.

“Con la riorganizzazione del corpo, suddiviso in unità operative, si spera di dare maggiore impulso a queste attività – dice Castrense Ganci, commissario capo e responsabile dell’unità operativa controllo del territorio e contrasto abusivismo della polizia municipale di Monreale -. Non ci limiteremo solo a questi aspetti, ma anche a quelli inerenti le attività di polizia urbana, per il quieto vivere e contro i rumori molesti, come per il caso della vicenda delle case popolari (leggi la storia in questo articolo), il controllo ed il rispetto dell’assegnazione dei locali delle case popolari. Inoltre il nostro ufficio è disponibile ad accogliere tutte le associazioni di volontariato che vogliono collaborare con noi per il fenomeno del randagismo e per il rispetto degli animali domestici”.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it