I NOSTRI ERRORI – Vincenzo La Corte estraneo ai fatti

Redazione

Cronaca

I NOSTRI ERRORI – Vincenzo La Corte estraneo ai fatti
Il nome pubblicato erroneamente nell´elenco degli arrestati nel corso dell´operazione dei Carabinieri di Monreale per lo smantellamento di un nuovo mandamento mafioso

15 Aprile 2013 - 10:00

Nell’articolo sullo smantellamento del nuovo mandamento mafioso ad opera dei carabinieri di Monreale, è stato indicato il nome di Vincenzo La Corte nell’elenco degli arrestati. La Corte, invece, è totalmente estraneo alla vicenda. Pubblichiamo la rettifica dell’avvocato Concetta Fallea.

Dell’errore ci scusiamo con l’interessato e con i lettori

“Sul vostro sito internet in data 8 aprile 2013 è stato pubblicato l’articolo relativo alla vasta operazione antimafia da parte dei Carabinieri del gruppo di Monreale, in provincia di Palermo, nel quale viene pubblicato il nome del mio assistito. Orbene, si precisa che il signor Vincenzo La Corte è estraneo a tutti i fatti contestati in quanto trattasi di errore di persona per pura omonimia, infatti la magistratura competente, stante il lapalissiano errore, nella stessa giornata ha immediatamente revocato la misura della custodia cautelare in carcere”.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it