Arturo, il Comune pagherà le spese

Redazione

Cronaca

Arturo, il Comune pagherà le spese
Bella notizia per cucciolo investito in via Aldo MOro. Il sindaco ha ordinato il trasferimento ad un centro assistenza di Carini

04 Aprile 2013 - 12:00

Arturo si salverà. Questo è il dato certo. Confermato anche dall’ordinanza del sindaco Filippo Di Matteo che ordinato il trasferimento del cane investito in via Aldo Moro qualche giorno fa (leggi qui l’articolo) da un auto che non si è fermato a soccorrerlo. Il primocittadino di Monreale ha, infatti, affidato il cane alle cure della ditta Vaglica Francesca che si trova a Carini. Tutte le spese saranno a carico del comune normanno.

“Un intervento doveroso – spiega Di matteo – visto che nonabbiamo strutture idonee per l’accoglienza di animali che necessitano cure ed assistenza”. Nei giorni scorsi si erano mobilitati i volontari richiedendo vari tipi di farmaci. Arturo è stato operato dai medici del canile di Palermo che, in un primo momento, ne avevano anche disposto l’eutanasia, viste la gravi condizioni in cui era arrivato. Il cucciolo, ha tra i sei ed i sette mesi, ha il femore rotto, ha perso due dita della zampina e la sua pelle è stata letteralmente scuoiata. Durante l’intervento ad Arturo sono stati applicati oltre 300 punti di sutura. Il decorso del cucciolo sarà lungo e doloroso, ma potrà farlo circondato dall’affetto dei volontari ed in una struttura adegiata.

Si cercano, però, ancor ai testimoni dell’incidente. Basta anche un piccolo particolare che possa permettere alla polizia municipale di risalire al colpevole. Chi ha investito Arturo e non si è fermato a soccorrerlo, rischia una condanna penale.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it