Covid, in Sicilia obbligo tampone per chi arriva da Germania e Regno Unito

Redazione

Regione - L'ordinanza valida fino al 31 dicembre

Covid, in Sicilia obbligo tampone per chi arriva da Germania e Regno Unito
Introdotto l'obbligo di portare la mascherina in tutti i luoghi aperti al pubblico particolarmente affollati

18 Novembre 2021 - 19:36

In arrivo in Sicilia ulteriori misure di prevenzione anti-Covid visto l’approssimarsi delle festività natalizie. A prevederle una nuova ordinanza del presidente della Regione Nello Musumeci, adottata dopo la relazione dell’assessorato alla Salute.

I provvedimenti sono in vigore da oggi fino al 31 dicembre. Obbligo di tampone per chi arriva in Sicilia. Dovranno sottoporsi all’esame, nei porti e aeroporti siciliani, anche i viaggiatori che arrivano dalla Germania e dal Regno Unito. Attualmente il controllo è già previsto per chi proviene, o vi abbia transitato nei 14 giorni precedenti, dagli Usa, Malta, Portogallo, Spagna, Francia, Grecia e Paesi Bassi. Viene introdotto l’obbligo di portare la mascherina sempre con sé e di indossarla anche in tutti i luoghi aperti al pubblico particolarmente affollati.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it