I migliori barbieri del mondo sono italiani: il trionfo della nazionale a Paestum

Redazione

Dall'Italia e dal Mondo - L'evento

I migliori barbieri del mondo sono italiani: il trionfo della nazionale a Paestum
Da segnalare anche l'ottima prestazione di un altro palermitano, Salvatore Prestigiacomo

16 Novembre 2021 - 12:52

C’è anche un po’ di Palermo alla vittoria della nazionale italiana al “World Champion Barber“, il campionato mondiale che riunisce i migliori professionisti di taglio e acconciatura in una sfida all’ultimo colpo di forbici e di lacca. A Paestum, in provincia di Salerno, dopo un anno di stop a causa dell’emergenza sanitaria, si è tenuto “Hair and Beauty Congress” tra appuntamenti, un’area expo e i momenti più attesi: le gare in cui i professionisti mostrano quello che sanno fare. Tante le gare individuali, ma quella più attesa era la competizione a squadre. A gareggiare, parrucchieri e barbieri, oltre che italiani, provenienti da Francia, Germania, Olanda, Stati Uniti, Belgio, Polonia, Marocco, Tunisia, Grecia e Israle. Il nostro paese ha conquistato l’oro. La squadra era seguita dal coach palermitano Cosimo Campagna e da quello campano Giuseppe Salzano e ha vinto la competizione mondiale. Tra i membri della squadra i siciliani Giuseppe Patania di Favara in provincia di Agrigento, Massimilano Licciardello di Catania e il palermitano Salvatore D’Angelo che ha anche conquistato il nono posto nella competizione “Old school”.

La gara consisteva non solo nell’esecuzione dei tagli, che dovevano attenersi agli ultimi canoni estetici e alla moda, ma i due allenatori della Nazionale hanno preparato un’esibizione precisa che teneva conto anche degli outfit dei propri ragazzi e dei modelli, la tecnica, la postura e il gioco di squadra ovviamente. Soddisfatto del risultato Cosimo Campagna: “Questo trionfo è molto importante per tutti i miei colleghi del settore non solo siciliani, ma di tutta Italia. Si tratta di un segnale forte, una vera e propria bomba dopo l’inizio di una ripartenza graduale. Come professionisti del settore abbiamo attraversato un periodo difficile per via della pandemia ancora in corso, ma siamo carichi e gioiamo con questa vittoria. Voglio ringraziare assieme al mio amico, nonché collega, Giuseppe Salzano, e assieme a tutti i ragazzi della squadra il presidente di Cmc Antonio Bilancio e il presidente di Cat Italia Luigi Bilancio”.

La nazionale italiana era composta da Roberta Iiriti, Calabria; Davide Vitagliano, Campania; Emanuele Mellone, Friuli Venezia Giulia; Carlo La Torre, Basilicata; Saverio Riccio, Campania; Salvatore D’angelo, Sicilia; Massimiliano Licciardello, Sicilia; Giuseppe Patania, Sicilia. A trionfare in questi mondiali non è stata solo la Nazionale maschile, ma anche quella femminile guidata da Claudio Iannotta e Cris Greco. Da segnalare anche l’ottima prestazione di un altro palermitano: Salvatore Prestigiacomo (nella foto della gallery)è arrivato quinto nella categoria “Taglio e Piega salon look”.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it