Gonfiore addominale: quali sono i cibi che ne facilitano l’eliminazione

Redazione

Rubriche - Quali sono le cause della pancia gonfia

Gonfiore addominale: quali sono i cibi che ne facilitano l’eliminazione
Sono svariate le cause che portano alla fastidiosa sensazione della pancia gonfia

10 Settembre 2021 - 10:16

La sensazione di pancia gonfia è una problematica comune che colpisce 1 persona su 10, un sintomo gastrointestinale che può portare dolori e crampi addominali tra i sintomi. Vediamo insieme in questo articolo quali sono le cause più comuni del gonfiore addominale e come eliminarlo consumando determinati alimenti.

Quali sono le cause della pancia gonfia

Sono svariate le cause che portano alla fastidiosa sensazione della pancia gonfia, iniziando da un semplice stress quotidiano o la brutta abitudine di mangiare troppo velocemente, ingurgitando in questo modo moltissima aria mentre si ingerisce il cibo. Se invece il problema diventa persistente, presentandosi costantemente, può essere indice di disturbi gastroenterici come disbiosi intestinali, ovvero uno squilibrio della flora batterica. Il gonfiore addominale però, può essere dovuto anche all’assunzione di particolari farmaci o ad un’intolleranza alimentare, che porta anche altri sintomi, come nausea e coliti.
Molto spesso, però, la pancia gonfia è causata semplicemente da un’alimentazione pesante e sbagliata, dove i cibi non vengono ben digeriti e subiscono una fermentazione favorendo così l’accumulo di gas.

Come eliminare il gonfiore addominale mangiando 

Anche a tavola è bene fare attenzione a cosa mangiamo. Alimenti come il cioccolato, i legumi e gli avoli in generale sono da evitare in quanto fonti di fermento. Da preferire invece, sono gli alimenti come il finocchio che favorisce l’espulsione dei gas e le mele che intervengono nella regolazione della fermentazione intestinale e i mirtilli, con proprietà antifermentative.
Tra i formaggi è bene prediligere solamente quelli che sono a basso contenuto di lattosio, come ad esempio il Grana Padano Dop. 

Per quanto riguarda la carne, è preferibile consumare quella bianca e priva di grasso.
Inoltre, sempre parlando di alimenti, non tutti sanno che tra quelli in grado di contrastare il gonfiore addominale vi è anche la frutta e, in particolare, quella esotica. A questo proposito online è possibile consultare alcuni approfondimenti, come ad esempio quello dei Fratelli Orsero sul mangostano, un frutto tropicale dalle tante proprietà che è bene conoscere per scoprire tutti i benefici derivanti dalla sua consumazione. Anche lo zenzero, in tutte le sue forme è un vero toccasana per le problematiche che riguardano pancia, stomaco e intestino, ottimo per la digestione e per regolare il gonfiore addominale, perfetto nelle tisane oppure grattugiato nelle pietanze come carne e pesce. 

Il carbone vegetale è il rimedio di erboristeria più noto a tutti e un’alternativa molto efficace proprio per la sua grande capacità di assorbire gas in eccesso. Passando poi alle bevande è consigliabile limitare l’assunzione di quelle gassate, scegliendo invece quelle di origine naturale come le tisane in grado di aiutare l’eliminazione della pancia gonfia. Tra queste sono ottime quelle a base di semi di finocchio, aneto, cumino oppure quella alla menta, senza aggiunta di zuccheri, efficaci per ridurre il meteorismo. Infine, si possono assumere ciclicamente i fermenti lattici, che aiutano notevolmente ad equilibrare la flora intestinale.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it